Fare Snorkeling a Lampedusa

FARE SNORKELING a Lampedusa e non solo, anche a Linosa, regala emozionanti momenti ad appassionati e non del mondo sommerso.
Le Isole Pelagie sono il paradiso dei sub per le loro calde acque limpide con temperature ottime, che permettono la visibilità oltre i 50 metri. È quindi facile poter ammirare una delle più grandi biodiversità sottomarine che offre il Mar Mediterraneo e distinguere chiaramente tutte le meraviglie dei suoi spettacolari paesaggi che Lampedusa e Linosa offrono sotto la superficie del mare.
Perciò, le Isole Pelagie sono uno dei luoghi più rinomati per snorkeling ed immersioni.

fare snorkeling a Lampedusa

Snorkeling a Mar Morto

Dunque cosa aspetti, basterà dotarsi di pinne, maschera, boccaglio o snorkel e tanta, tantissima curiosità per esplorare le acque ricche di pesci e piante acquatiche
Ti basterà nuotare a pochi “passi” dalla costa, tra le varie calette ed insenature che l’isola offre, per sentirti, sin da subito, a pieno agio con il “nuovo mondo” che ti circonda.

 CONSIGLI PER LO SNORKELING!

fare snorkeling a lampedusa

Praticare snorkelingskin diving, è molto semplice.

L’attrezzatura consigliata è costituita semplicemente da pinne, boccaglio e maschera.
Le pinne vengono usate per gli spostamenti in acqua, minimizzando gli sforzi e permettendo ad ognuno di spostarsi più rapidamente.
Lo snorkeling va praticato respirando sott’acqua, ecco che entra in gioco il boccaglio. Inserito in bocca e stretto fra i denti vi permetterà di respirare nuotando in superficie a pelo d’acqua.
La Maschera serve semplicemente per esplorare la flora e fauna che costituisce il fondale.

Tra le Spiegge e Cale, consigliamo per lo snorkeling Mare Morto, per le grotte e la vastità di flora marina che offre, Cala Creta, Cala Pisana per la moltitudine di pesci che la “abitano”, Cala Francese, per la ricca flora e fauna marina, Cala Maluk e Cala Spugne, senza dimenticare le rinomate Grottacce e Cala Galera. Insomma.. nessun escluso!

CONSIGLIAMO inoltre di mantenersi sempre a distanza ravvicinata dalla costa, sopratutto se si è poco esperti, in maniera tale da avere sempre un contatto visivo diretto, così da non perdere l’orientamento.

Snorkeling ultima modifica: 2017-04-05T00:22:05+00:00 da Francesco Pavia