Casa Teresa Lampedusa

Casa Teresa – Un “tuffo” nel passato!

Lampedusa, 15 – Mar – 2018!

Casa Teresa a Lampedusa

Esterno di Casa Teresa

Il Dammuso di Casa Teresa a Lampedusa, la costruzione a volta più antica, caratteristica e meglio conservata nel tempo del suolo lampedusano. Si integra perfettamente all’ambiente che la circonda. Dopo il restauro completo nel 2006, oggi, è un aerea museale che racconta lo stile di vita dei primi coloni di Lampedusa!
Andiamo ad approfondire nel dettaglio la costruzione e i luoghi circostanti !

La struttura

La struttura risale al 1870 circa, ed è un complesso architettonico-produttivo composto da sei vani di medie dimensioni prevalentemente adibiti ad attività agro-pastorale.
La costruzione è di probabile fondazione araba, ne è d’esempio la prima aerea, dove è presente il sistema idrico della raccolta dell’acqua.
Molte attività all’interno dell’aerea si svolgevano nel “passiaturi” chiuso su tre lati da tre sedili in pietra detti bisoli e la parete laterale del dammuso stesso detta ‘a pinnata.
Il passiaturu delimita le aeree principali, la pagghiarola e il macasenu (magazzino), dove venivano conservate le riserve alimentari, unitamente alla cammara deposito dove i contadini alloggiavano e depositavano gli attrezzi.
Dunque la cammara era la la struttura abitativa vera e propria. L’arredamento della cammara era povero e di mobili e gli oggetti venivano appoggiati in nicchie ricavate dalle pareti. Nel soffitto erano presenti dei ganci che servivano a sostenere le funi che a loro volta sorreggevano in orizzontale delle tavole chiamate cannizze, dove veniva risposto pane e formaggio.
Di fronte l’ingresso, è presente una pietra rotonda murata che fungeva da piccola macina della mulineddro.
La copertura, prima del restauro, era realizzata in legno e paglia ed assumeva la cosiddetta forma a capanna.

Il Restauro Arboreo

Il Restauro Arboreo degli spazi circostanti a Casa Teresa tiene contro della natura dell’isola e della necessità di ampliare l’aerea museale di Casa Teresa.
Il progetto di “Recupero Arboreo” vuole rappresentare un esempio di recupero della memoria paesaggistica dell’isola che spesso in molte vicende passate è stata persa.
Il progetto si è basato sull’attivazione di interventi volti al recupero del patrimonio arboreo esistente e alla ri-naturalizzazione di nuove aeree con specie autoctone, o simili, presenti nel passato nell’aerea circostante il Dammuso di Casa Teresa a Lampedusa

Di seguito una Galleria Fotografica che rappresenta Casa Teresa e l’aerea circostante ›

Casa Teresa – Un Tuffo nel Passato! ultima modifica: 2018-03-15T22:13:38+00:00 da Francesco Pavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *