balene a lampedusa

Aspettando le Balene

Lampedusa, 19 – Feb – 18

Eccoci, da giorni cerchiamo di richiamare con il loro “canto” i Giganti del Mare, le Balene!  Anche quest’anno, sono attese nel famigerato periodo tra il mese di Febbraio ed il mese di Aprile, dove sono solite avvicinarsi alle coste dell’isola di Lampedusa per, prima nutrirsi di krill, proliferato dalla favorevole temperatura marina e poi per dirigersi verso il famoso Santuario per Mammiferi Marini denominato Pelagos.
Il nome scientifico della specie che migra avvicinandosi alle coste della nostra isola lampedusana è la Balaenoptera Physalus, più comunemente chiamata con il nome di Balenottera Comune. Questa specie può raggiungere i 26 metri di lunghezza e i 70.000 kg di peso.
Esse si muovono sempre in piccoli gruppi e la loro presenza nelle nostre acque è legata alla temperatura del mare. La Balenottera Comune, così come altre specie di Balene, si nutre principalmente, come accennato in precedenza, di plancton e krill, oltre ad altri piccoli pesci.

Noi speriamo in questi giorni che le Balenottere, anche quest’anno, ci regalano piacevoli momenti da ricordare e condividere con voi amanti di Lampedusa!

Aspettando le Balene ultima modifica: 2018-02-19T21:03:26+00:00 da Francesco Pavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *