pesca lampedusa, pesca lampedusa, pesca lampedusa, pesca lampedusa

pesca lampedusa

Pesca a Lampedusa

L’Isola di Lampedusa è uno dei pochi luoghi di pesca rimasti in Italia, grazie alla vicinanza delle coste africane ed alle correnti marine calde, il mare di questa splendida terra rimane uno dei primi per pescosità.
Sull’isola si possono praticare diversi tipi di pesca, sfruttando le caratteristiche del suolo e dei fondali che offre Lampedusa. Nelle acque che circondano l’Isola si trovano pesci di roccia e altre varietà di ottima qualità. Il mare offre una varietà incredibile di pesci e frutti di mare che si possono degustare appena pescati.

Luoghi consigliati per la pesca

Lampedusa-Porto-Vecchio-05Molo Nuovo

Il miglior punto di pesca via terra dell’isola, frequentato da molti locali e di facile accesso.
Grazie alla caratteristiche del fondale che offre è possibile praticare diverse tecniche di pesca.

Caratteristiche:

Fondale: sabbioso.
Profondità: 8-10 mt circa.
Tecnica di pesca: a fondo con piombo; ledgering con galleggiante; spinning.
Possibili Catture: orate, saraghi, serra.

pesca lampedusaScogliera di fianco al porto

Diversi punti di pesca si trovano sulla costa sud-est dell’isola. In questo tratto di costa si possono praticare diversi generi di pesca, tra cui quella subacquea.

Caratteristiche:

Fondale: roccioso.
Profondità: dai 3 a 8 mt circa.
Tecnica di pesca: a fondo con piombo; ledgering con galleggiante; subacquea.
Possibili Catture: orate, saraghi, dentici.

pesca lampedusaPunta di Cala Francese

Cala Francese presenta una piccola spiaggetta attrezzata. Dalla punta sull’imboccatura della cala  è possibile praticare diversi tipi di pesca o immergersi in acqua per raccogliere dei preziosissimi ricci di mare.

Caratteristiche:

Fondale: sabbioso misto di rocce.
Profondità: dai 2 ai 7 mt circa.
Tecnica di pesca: a fondo con piombo; subacquea.
Possibili Catture: orate, saraghi, ricci di mare.

pesca lampedusaPunta Sottile

Punta Sottile è l’ultimo lembo di terra europea. Lingua di roccia a pelo d’acqua è un ottimo luogo per la pesca. Raggiunto il punto sembra di essere a pesca con una piccola imbarcazione.
Ideale anche per fare qualche immersione sotto costa.

Caratteristiche:

Fondale: roccioso.
Profondità: dai 3 ai 8 mt circa.
Tecnica di pesca: a fondo con piombo; subacquea; ledgering con galleggiante.
Possibili Catture: orate, saraghi, spigole, cefali, serra, dentici, occhiate.

pesca lampedusaPunta di Cala Pisana

Cala Pisana è vicinissima al paese, ideale per fare snorkeling. Molto riparata durante le giornate di vento che soffia da sud-ovest (lo scirocco). E’ possibile praticare diverse tipologie di pesca.

Caratteristiche:

Fondale: sabbia mista a roccia; roccioso.
Profondità: 5 – 7 mt circa.
Tecnica di pesca: a fondo con piombo; subacquea; ledgering con galleggiante.
Possibili Catture: orate, saraghi.

pesca lampedusaPunta di Cala Croce

Cala Croce, la terza baia in ordine di importanza a Lampedusa. All’imboccatura di essa si trova, sulla scogliera ai lati è possibile pescare, si consiglia di pescare con il galleggiante a causa del suo fondale abbastanza roccioso e puntiglioso.
Caratteristiche:

Fondale: roccioso.
Profondità: 7 – 10 mt circa.
Tecnica di pesca: ledgering con galleggiante.
Possibili Catture: orate, spigole, dentici, saraghi, calamari (determinati periodi dell’anno).

Pesca via mare

Lampedusa PescaIn Barca

Nelle acque delle Pelagie, molto pratica è anche la pesca via mare. Molti sono coloro che noleggiando un imbarcazione si recano in punti ben specifici, consigliati da esperti marinai locali, per praticare la pesca. Con le imbarcazioni, si possono praticare diversi tipi di pesca, dalla pesca a fondo, bolentino alla traina.
La pesca a bolentino è una tecnica di pesca sportiva che si pratica direttamente dall’ imbarcazione ed è l’ideale per tutti quelli che amano vivere il mare e la pesca in modo avventuroso.
La pesca a traina, invece,  consiste nel navigare trainando, con l’utilizzo di apposite canne, degli artificiali (rapala) o del pesce vivo. Con questo stile di pesca si possono catturare prede molto ambite e pregiate tra cui la Cernia o la Ricciola.
Nella maggiore dei casi ci troviamo in fondali rocciosi, presenti nella costa est e nord dell’isola, infatti è in questi due tratti di mare che si trovano la maggior parte delle posizioni e punti di pesca.

Pesca ultima modifica: 2016-02-11T14:59:18+00:00 da Francesco Pavia